ItalianEnglishSpanishRussianFrench

Acquista Crypto Online

Banche e investimenti nel settore crypto

da | Ago 14, 2021 | Chainblock News | 0 commenti

Oltre metà delle 100 più grandi banche in termini di asset under management ha già investito in progetti legati a crypto e blockchain.

Sembra che i giganti bancari globali siano sempre più coinvolti nelle società crypto e blockchain emergenti, attraverso finanziamenti sia nelle fasi iniziali che avanzate dei progetti.

Questo coinvolgimento vede investimenti diretti e indiretti in società di tecnologia a registro distribuito o crypto dalle stesse banche o da loro controllate.

Citigroup e Goldman Sachs tra i sostenitori più attivi delle società crypto e blockchain, con JPMorgan e BNP Paribas identificati come investitori seriali nel settore emergente.

Inoltre, la custodia di questi asset viene vista come un punto focale per le banche che entrano nel settore. Infatti, quasi un quarto delle banche nella top 100 per AUM stanno sviluppando soluzioni di custodia crypto o supportano startup che offrono servizi di custodia per asset digitali.

Blockdata ha attribuito il crescente coinvolgimento delle banche nel settore crypto e blockchain a tre fattori centrali: i profitti alle stelle delle startup crypto, i progressi normativi e la crescente domanda tra i clienti per l’esposizione agli asset digitali.

Fonte: Cointelegraph

Chainblock Team