ItalianEnglishSpanishRussianFrench

Acquista Crypto Online

SEC | ETF su Bitcoin?

da | Ott 15, 2021 | Chainblock News | 0 commenti

Passo avanti della Securities and Exchange Commission (Sec) degli Stati Uniti — la Consob americana — verso le criptovalute.

Il 5 ottobre la SEC ha approvato un Volt ETF (Exchange Traded Fund) che investe in società tecnologiche con esposizione a bitcoin e infrastrutture di supporto. Il portafoglio include le società Tesla e Twitter.

Come sottolinea Business Insider, questo segna un rilevante passo avanti per il mercato delle criptovalute. Finora la Sec non ha approvato gli Etf con esposizione diretta al bitcoin.

LA SEC HA APPROVATO L’ETF DI VOLT EQUITY

La US Securities and Exchange Commission ha approvato l’ETF di Volt Equity, che mira a monitorare le società che detengono la maggior parte delle loro attività nette in bitcoin o traggono la maggior parte dei loro profitti o entrate da attività correlate a bitcoin come l’estrazione, il prestito o la produzione di attrezzature.

Il prospetto definisce tali società come Bitcoin Industry Revolution Companies.

NON INVESTIRÀ DIRETTAMENTE IN BITCOIN, MA QUASI

Di conseguenza, Volt ETF non investirà direttamente in bitcoin. Invece, cerca di mettere almeno l’80% del suo patrimonio netto in “società della rivoluzione bitcoin”, opzioni ed ETF con esposizione a tali società. Il resto andrà in ampi mercati azionari per compensare il rischio del portafoglio.

LE AZIONI DI TESLA, SQUARE E PAYPAL NEL FONDO

Pak ha aggiunto che il fondo sarà composto da azioni di circa 30 società, tra cui Tesla, Square, Coinbase e PayPal. Ha anche detto che Volt ha deciso di includere Twitter, che recentemente ha incluso Bitcoin nelle sue operazioni.

RIMANDATA L’APPROVAZIONE DEGLI ETF SU BITCOIN

Questa strategia di investimento indiretto è necessaria perché la Sec sotto la presidenza Gary Gensler ha rimandato l’approvazione degli Etf bitcoin tra timori di potenziali manipolazioni del mercato. Gli Stati Uniti finora non ne hanno ancora approvato uno.

Secondo Eric Balchunas, Senior Etf Analyst di Bloomberg, è molto probabile che i primi ETF sui futures di Bitcoin siano approvati già entro la fine di ottobre.

GIÀ DISPONIBILI IN CANADA

In Canada, invece, gli Etf bitcoin sono disponibili. Come il canadese Purpose Bitcoin Etf: ha ottenuto il via libera all’inizio di quest’anno e ha riscosso un enorme successo fra gli investitori istituzionali.

Chainblock Team